Confettura Extra di Fichi Visualizza ingrandito

Confettura Extra di Fichi

Nuovo prodotto

Tutto il buono ed il profumo del fico appena raccolto e lavorato per dare origine ad un nettare composto dall’80% di frutta e 20% di zucchero, senza conservantie senza pectina. Questa confettura è l’ideale per la colazione, come farcitura per i dolci e per esaltare il gusto dei formaggi stagionati. Per ogni 100 gr. di confettura si utilizzano 168 gr. di frutta – In vaso da 300 gr.

Maggiori dettagli

4,90 € tasse incl.

Scheda tecnica

Peso 300 gr
Frutta utilizzata Per ogni 100 gr. di confettura si utilizzano 165 gr. di frutta

Dettagli

Confettura Extra di Fichi gr 300

 

Ingredienti: Fichi (80%), Zucchero

Prodotto artigianale ottenuto dalla lavorazione di frutta fresca appena raccolta senza aggiunta di coloranti né conservanti.

Senza pectina solitamente le confetture contengono pectina, un carboidrato che ne facilita la gelificazione. Noi pensiamo che il “metodo tradizionale” , sebbene richieda più tempo e grande maestria nella preparazione, sia preferibile poiché lascia inalterato il spore di frutta (solitamente la pectina lascia un retrogusto di limone). Per questo nella nostra confettura non c’è pectina ma tanta frutta.

La nostra è CONFETTURA EXTRA: la marmellata è un prodotto fatto di zucchero e agrumi . La confettura è definita invece come il prodotto contenente zucchero e polpa (o purea) di tutti gli altri tipi di frutta. La percentuale di frutta non può essere in generale inferiore al 35% (con differenze anche notevoli a seconda del frutto usato). Si definisce confettura extra se la frutta contenuta è almeno del 45%, nel nostro caso 80%

 

Proprietà della frutta utilizzata:

-  Ricchi di fibre. I fichi sono ricchissimi di fibre, ecco perché spesso sono consigliati a chi soffre di stitichezza o ha problemi intestinali. Sono considerati infatti a tutti gli effetti dei lassativi naturali e al pari di prugne e kiwi sono davvero molto efficaci, soprattutto a stomaco vuoto.

 - Ricchi di zuccheri, vitamine e sali minerali, i fichi possono essere considerati una buona fonte di energia, deliziosa e 100% naturale, da consumare ogni volta che si ha bisogno di un po’ di sprint in più evitando di ripiegare invece su dolci o caffè.

 - Ottimi per le ossa. I fichi sono ricchi di calcio e di altri minerali, per questo un consumo regolare, associato ad una sana alimentazione e a un po’ di attività fisica, assicura una buona salute delle ossa, così come anche quella dei denti.

- Ricchi di polifenoli, antiossidanti naturali, i fichi contribuiscono a mantenere giovani le cellule del nostro corpo e aiutano a prevenire diversi tipi di tumori tra cui seno, colon e prostata. Naturalmente sempre se associati ad un'alimentazione generalmente equilibrata e a stili di vita sani.

 - prevengono la pressione alta. Le diete ad alto contenuto di sodio possono portare a sviluppare ipertensione, al contrario cibi che combinano insieme potassio, calcio e magnesio e sono invece poveri di sodio possono contribuire a prevenire la pressione alta. Tra questi ci sono proprio i fichi.

 

- I fichi hanno anche potere antinfiammatorio, ecco perché sia consumarli che applicarli direttamente sulla pelle può aiutare a risolvere problemi come l’acne. L’effetto lassativo di questi frutti, tra l’altro, può aiutare il corpo a smaltire le tossine accumulate, possibile motivo di comparsa di acne e altre problematiche della pelle.

 - Dato che i fichi sono pieni di vitamine, minerali e antiossidanti, aiutano il sistema immunitario a svolgere le sue funzioni e quindi a proteggere meglio il nostro organismo dagli agenti esterni.

- Ricchi di prebiotici. I fichi contengono prebiotici, ovvero quelle sostanze di cui si nutrono i batteri buoni che normalmente vivono nel nostro intestino. Quando la flora batterica è equilibrata ne beneficia non solo la nostra digestione ma tutto il nostro corpo.

- I fichi sono un ottimo spuntino durante i nove mesi di gravidanza, quando aumenta il fabbisogno del corpo di vitamine e sali minerali. In particolare la presenza di calcio in questi frutti contribuisce a raggiungere il fabbisogno giornaliero utile al nascituro per sviluppare correttamente spina dorsale e ossa.

 

Abbinamenti: La confettura di fichi si abbina deliziosamente con: formaggi stagionati, formaggio brie, formaggio di fossa, formaggio grana o parmigiano, pecorino.
Ottima per farciture e per i ripieni di crostate, biscotti e dolci da forno, soprattutto se utilizzata con la frutta secca, specialmente con le noci.

Ovviamente consigliata per una sana colazione spalmata su una fetta di pane.

Extra Fichi.png